Settembre Prato è Spettacolo

unnamed-1

Prato è città di arte e di storia. Il suo centro storico ricco di monumenti come la Basilica di S. Maria delle Carceri di Giuliano da Sangallo, il Palazzo Datini, il Museo dell’Opera del Duomo con le opere dei  grandi maestri del Trecento e del Rinascimento tra cui un bellissimo crocefisso di Botticelli, il nuovo Museo Pecci, il Castello dell’Imperatore, Palazzo Pretorio, si fonde nelle varie stradine, ai suoi caffè fino ad arrivare alla straordinaria piazza con il suo Duomo e i suoi  splendidi affreschi di Filippo Lippi e di Agnolo Gaddi, la facciata con il suo  pulpito di Donatello e Michelozzo.
In questa cornice unica, proprio da Piazza Duomo, a Settembre, Prato diventa Spettacolo.
Settembre Prato è Spettacolo è il grande Festival organizzato da Fonderia Cultart, in collaborazione con il Comune di Prato che ha come sponsor Esselunga.
Giunto al suo terzo anno, nonostante la sua giovane età, dimostra, con un programma ricercato e di qualità, di non aver nulla da invidiare ad altri festival protagonisti delle estati toscane.
La musica pavoneggia a Piazza Duomo, nel “mese del vino e dei meravigliosi colori“, con la creatività di un territorio sempre attento all’arte che si esprime nei giorni del festival con tanta buona musica.
La festa parte dalla piazza ma tocca vari luoghi della città: mostre, spettacoli teatrali, festival di editoria e di musica indipendente e visite guidate con laboratori per bambini: un centinaio di appuntamenti tra piazza Duomo, piazza Santa Maria in Castello, piazza delle Carceri, Castello dell’Imperatore, giardino di Sant’Orsola e Santa Maria in Castello.
Oltre cento eventi animeranno la città dal 31 agosto al 17 settembre e, dal 9 al 17, tutti i giorni, sarà possibile partecipare agli spettacoli di circo contemporaneo Extra-Vagante, del Magda Clan Circo, che arriva a Prato dopo una fortunata tournèe in Europa.
Il programma di questa edizione nasce da un grande spirito di collaborazione fra le realtà culturali della città: associazioni, gruppi sportivi e creativi, associazioni di categoria, hanno unito le loro forze per dar vita ad una serie di eventi collaterali di altissimo livello. Sinergia, lavoro condiviso per conferire bellezza alla città.
Settembre Prato è spettacolo sarà il mese dei grandi concerti: in Piazza Duomo ci saranno Brunori SaS (31 agosto), Afterhours e Luci della Centrale elettrica (1 settenbre), Litfiba (2 settembre) Baustelle (3 settembre) Benjamin Clementine (4 settembre) ospite straordinario di questo festival, cantante, musicista e poeta anglo-ghanese 29enne che  torna in Italia con un nuovo e intenso spettacolo che, per la prima volta, vedrà sul palco una band polifonica.
Il suo album di debutto “At Least For Now”, Universal Music Italia 2015, è stato definito dai critici un disco audace, brillante, stupefacente e gli è valso l’assegnazione del Mercury Prize 2015 – il prestigioso premio che ogni anno viene conferito da una giuria di addetti ai lavori e giornalisti musicali al miglior disco di un artista britannico o irlandese, quindi assolutamente da non perdere in una location come Piazza Duomo.
Il 5 settembre, invece, ci sarà il tradizionale concerto della Camerata Strumentale Città di Prato.
Al Museo Pecci si terrà un’eccezionale evento collaterale: un concerto ed una mostra per celebrare i 25 anni del memorabile concerto “Maciste contro Tutti”, nel quale suonarono quelli che erano o sarebbero stati i protagonisti della musica indipendente italiana.
Per Maciste contro tutti 25 anni (1992-2017), il 10 settembre al Museo Pecci saranno sul palco fra gli altri Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo, Massimo Zamboni, Giorgio Canali, Ginevra Di Marco, Fatur, Max Collini, Francesco di Bella.
Fortezza Santa Valvola sarà, invece, un piccolo Festival nel Festival (2 e 3 Settembre) nel Castello dell’Imperatore ad ingresso libero.
Sempre al Castello dell’Imperatore, torna anche in quest’occasione il Progetto Zero, evento dedicato alla musica elettronica, dai suoni più profondi della techno a quelli più vivi della House Music.
Dopo il grande successo dello scorso anno sarà riproposta in forma ancor più ricca la Piazza dei Piccoli: dal 1 al 10 settembre in  piazza Santa Maria in Castello i bambini saranno i protagonisti, insieme agli adulti che potranno immergersi in un’atmosfera giocosa nella loro isola che non c’è.
Tanti gli eventi in cartellone da non perdere e da segnare visitando il sito del Festival: www.settembreprato.it
Maria Di Pietro/Felisia Toscano

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il agosto 7, 2017 alle 1:34 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: